Chi sono

Tiziana Gironi è nata, vive e lavora a Bologna. Dopo la maturità, si è specializzata presso la Scuola Superiore di Disegno Anatomico della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ Università di Bologna e per alcuni anni ha disegnato per l’editoria specializzata in pubblicazioni medico scientifiche.

I suoi acquarelli sono stati selezionati per la Mostra degli Illustratori alla Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna e successivamente esposti al Museo d’Arte comunale di Nishinomiya e Itabashi-ku a Tokyo. Nel 1991 e 1992 presso il Laboratorio di Cinema di Animazione della Cineteca di Bologna, ha partecipato all’ “Animaton” tenuta da Andrè Leduc e alla realizzazione dei filmati “Strati”, “Inquinamento acustico” e “Statì e rik divertissements”.

Ha illustrato numerosi titoli di una collana di fiabe di H. C. Andersen pubblicate dalla casa editrice danese Scandinavia Publishing House ed ha disegnato per molte case editrici italiane quali la Fratelli Fabbri, Giunti Editore, Fatatrac, RAI, etc. e la svedese “MAPS International”.

Il disegno naturalistico è un altro settore dell’illustrazione a cui si dedica. Nel 1985 un suo acquarello “il Volo” è stato selezionato al concorso “Disegnare per Airone” indetto dalla rivista Airone (Mondadori Editore).

Nel 1989 un suo acquarello naturalistico è stato premiato dalla rivista d’arte “D&D” Disegnare e Dipingere (Nesi Editore). Ha illustrato le carte naturalistiche dei Parchi e Riserve della Regione Emilia Romagna distribuite dal quotidiano “La Repubbilca” e le sue tavole d’ambiente, di piante ed animali sono presenti nei centri visita del Parco Regionale il Corno alle Scale. Disegna da più di venti anni per la Fondazione Villa Ghigi (Centro per la conservazione della natura, la difesa dell’ambiente e la didattica delle scienze naturali). Ha realizzato le illustrazioni per poster e calendari per la nuova Oasi del WWF, la Francesa di Carpi, inaugurata nel 2008. Da anni disegna e dipinge per l’industria ceramica.

Dal 2008 si sta dedicando alla miniatura. Ha lavorato per FMR-Marilena Ferrari per cui ha realizzato le miniature sui soli quattro esemplari della prima enciclica “Deus Caritas Est” del Santo Padre Benedetto XVI° e le miniature sulla trascrizione manuale degli Inni Nazionali donati dal Governo Italiano ai Grandi del G8 dell’Aquila nel 2009. Nel 2013 è stata invitata alla mostra “Miniatura Viva” tenutasi nella Biblioteca Riccardiana di Firenze.
Il disegno e la pittura sono il suo lavoro e il suo hobby, e il suo hobby è il suo lavoro.